scuola vela Durante tutto il periodo estivo, nella nostra base operativa, sul lago di Bracciano, i nostri migliori Istruttori Federali, ti offrono corsi di vela stanziali e giornalieri di Iniziazione e di Perfezionamento collettivi e privati.

servizi Tra i servizi riservati ai soci potrai avere: Posto barca assegnato, Posteggio auto all'interno dell'area del Circolo, Rimessaggio attrezzature barche nelle strutture adibite a cala vele e tanto altro.

flotte Presso il nostro Circolo  sono presenti diversi tipi di imbarcazione a vela: dai Dinghy 12' ai Flying Dutchman, dai Catamarani ai Laser, e poi diverse  altre derive e piccoli cabinati e per tutte le barche uno spazio dedicato.
Ultime
COPPA FRANCO PIZZARELLO il 15 e 16 giugno

altIstituita dal Circolo della Vela di Roma e dal Circolo Velico Tiberino nel 2003, la “Coppa Franco Pizzarello” è riservata al Dinghy 12’. La regata è stata disputata ad anni alterni, nelle acque del Golfo di Anzio e nelle acque del Lago di Bracciano e al raggiungimento di 5 vittorie da parte dello stesso timoniere, la prima messa in palio è stata assegnata definitivamente.Ne è stata messa in palio una ulteriore che rimane in custodia del vincitore - che vi farà incidere il proprio nome e la data della vittoria - fino alla edizione successiva. La località di svolgimento dell’attuale Coppa Franco Pizzarello è, e resterà, il lago di Bracciano.

L'appuntamento di quest'anno è fissato per il 15 e 16 giugno. Le regate si svolgeranno sul Lago di Bracciano e saranno disputate un massimo di quattro prove e non più di due prove al giorno. La regata sarà valida con qualsiasi numero di prove disputate. Al completamento della quarta prova è previsto uno scarto. Il segnale di avviso della prima prova di sabato 15 giugno sarà esposto alle ore 13. Per il giorno successivo sarà esposto apposito comunicato. In assenza di comunicato l’orario s’intende confermato anche per il giorno successivo.


 

 
A VALENCIA TERMINANO I TRIALS DI VALUTAZIONE PER Il SINGOLO OLIMPICO DI PARIGI 2024

altTerminano oggi - venerdì 15 marzo 2019 - i giorni di i trials di valutazione per le diverse classi candidate alla scelta della nuova categoria olimpica chiamata "Women and Men Singlehanded Dinghy", il singolo maschile e femminile, negli ultimi anni rappresentato da Laser Standard e Radial, che entrerà in vigore da Parigi 2024. Ad ospitare questo importante momento per la vela olimpica è stato il Real Club Nautico de Valencia.

Le barche che stanno dando vita ai trials sono: il D-Zero, candidato dal cantiere Devoti Sailing s.r.o.; il Laser Standard e il Laser Radial, candidati dall'associazione di classe internazionale ILCA; il Melges 14, candidato da tre cantieri: Melges Boat Works Inc., Nelo e Mackay Boats Ltd.; e infine l'RS Aero, candidato dal cantiere RS Sailing.

 
Optimist: grande partecipazione e tanto spirito sportivo

altSi è svolta con grande partecipazione domenica 27 maggio sul Lago di Bracciano organizzata dal Sailing Team Bracciano la SELEZIONE ZONALE OPTIMIST JUNIORES per l’ammissione al Campionato Nazionale Giovanile e ZONALE OPTIMIST CADETTI per l’ammissione alla Coppa del Presidente(2007), Coppa Cadetti(2008) Coppa Primavela(2009)

 
Azzurri in evidenza a Hyeres nella prima giornata della Coppa del Mondo

altProgramma del giorno concluso alla perfezione, grazie a un vento fresco tra gli 8 e i 12 nodi, per i 541 atleti, da 52 Paesi, impegnati a Hyeres, nel Sud della Francia, nella prima delle sei giornate della seconda tappa della Coppa del Mondo delle Classi Olimpiche. Magnifico, come sempre, il colpo d’occhio offerto dalla celebre baia di Hyeres, con le flotte delle dieci discipline olimpiche, più la paralimpica dei 2.4 e i Kite, distribuite lungo sei differenti campi di regata, gestiti in scioltezza dalla rodata macchina organizzativa transalpina. Uno spettacolo eccezionale e una prima serie di risultati che sorridono alla vela italiana, reduce dalle ottime prestazioni ottenute al Trofeo Princesa Sofia di Palma dalla Squadra diretta dal DT Michele Marchesini. Un movimento che a Hyeres è presente con un totale di 30 equipaggi (40 velisti), seguiti, oltre che dallo stesso Marchesini, da uno staff formato da nove tecnici e un Rule Advisor.

LEGGI TUTTO

 
25 agosto gli equipaggi si preparano

Pronti per la regata di prova

alt

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 5